Brevissime (e superficiali) sulle novità politiche di questi giorni

Il mondo politico italiano è in pieno fermento. Udita la parola “elezioni”, tutti, come formichine impazzite, cercano di trovare la propria briciola da portare al salvo nella tana. Chi sono queste formichine?

La neonata Rosa Bianca: ecco chi ha capito la vera necessità del Paese. Un vuoto da colmare con un partitino in più.

Tra l’altro, esiste già una Rosa bianca, associazione di cultura e impegno politico ispirata all’esperienza tedesca di un gruppo di studenti che si sono opposti in modo non violento al nazismo. Così come esiste-va la Rosa nel Pugno. La fantasia non è una dote così ricercata in ambito politico.

Ferrara e la lista per la vita per una moratoria sull’aborto: Radicali, aiuto! Invece della lista per la vita, non farebbe meglio a pensare al suo giro-vita?

Daniela Santachè candidata premier con La Destra: e Briatore ce lo troviamo ministro del tesoro?

Il PD e il suo motto made in Usa: il trionfo della creatività. “Si può fare”… anche di meglio.

La discesa in campo di Forza Nuova guidata da Roberto Fiore: sentivamo il bisogno di un altro politico che avesse problemi con la legalità. Ma non era vietato il costituirsi di partiti neo-fascisti?

Al momento non mi viene in mente nessuna recente uscita singolare di Berlusconi ma, non temete, arriveranno.

Annunci

0 Responses to “Brevissime (e superficiali) sulle novità politiche di questi giorni”



  1. Lascia un commento

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...





%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: