“Ora ti saluto, è tardi, vado a letto… Quello che dovevo dirti, io te l’ho detto”.

Sorprendentemente, tra le decrepite glorie del panorama musicale italiano, ho trovato una canzone sanremese che mi piace. E parecchio! Ho deciso. Tifo per Max Gazzè, nonostante lo conosca, in termini musicali, soltanto in modo superficiale (almeno fino a questo momento).

Lo scorso anno, speravo vincesse Simone Cristicchi (onnipresente in questo blog). E il mio desiderio è stato realizzato. Quindi, in bocca alla Morlacca Max!

Aggiornamento 29/02/2008: Simone’s back! Ieri Cristicchi è salito di nuovo sul palco dell’Ariston per un duetto con Frankie Hi-NRG. La canzone si chiama “Rivoluzione”. 🙂

Annunci

2 Responses to ““Ora ti saluto, è tardi, vado a letto… Quello che dovevo dirti, io te l’ho detto”.”


  1. 1 aLe aprile 22, 2008 alle 10:05 am

    Ciao Anna!!! Scopro ora il tuo blog…beh, meglio tardi che mai! 😉
    Io adoro Max Gazzè, e la canzone di Sanremo mi fa impazzire…”sento che respiri forte in questa cornetta, maledetta mi separa dalla tua bocca”…troppo bella! 😉 Fra l’altro la prima volta che l’ho sentita era la sera dei duetti, qaundo Max ha cantato con Marina Rei e Paola Turci. Veramente bravi.
    IN BOCCA AL LUPO PER IL BLOG, a presto! Smack!

  2. 2 amodomio aprile 22, 2008 alle 7:35 pm

    Crepi! 🙂 A presto!


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...





%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: